Certificazioni ISO

Con il termine sistema di gestione si intende un insieme di procedure, di sistemi informativi e di sistemi informatici dedicati al coordinamento di un processo tipicamente operativo, produttivo o amministrativo.

Quando in un sistema di gestione vengono presi in considerazione più aspetti in contemporanea anzichè considerarli singolarmente (ad esempio nell’ambito della gestione della qualità, sicurezza e ambiente), si parla di sistema di gestione integrato, ovvero costituito da più sistemi di gestione.

Con tale termine si intendono tutti i sistemi di gestione implementati nelle organizzazioni (imprese, società, enti o aziende pubbliche, studi professionali, associazioni, ecc.) nei diversi settori in cui operano (es. manifatturiero, commercio, agricoltura, servizi, costruzioni, istituzioni, ecc.) in riferimento ai requisiti espressi da una serie di norme internazionali ISO, tra le quali:

  • ISO 9001 per i sistemi di gestione della qualità.
  • ISO 14001 per i sistemi di gestione ambientale.
  • ISO 45001 per i sistemi di gestione della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro.
  • SA 8000 impatto sull’etica e sul sociale.
  • ISO 27001 per i sistemi di gestione della sicurezza delle informazioni
  • ISO 13485 per i sistemi di gestione nel settore medicale
  • ISO 3834 per i sistemi di gestione nel settore delle saldature (carpenteria metallica)

Esistono tante altre norme di sistema specie quelle settoriali (segmento di mercato) oppure di area (una certa funzione o processo).

L’adesione alle norme è volontaria, a meno che non siano citate come testi cogenti in atti legislativi specifici. Esistono, quindi, gli organismi accreditati secondo norme internazionali che rilasciano appunto la certificazione dei sistemi di gestione a seguito di verifiche ispettive condotte, secondo precisi regolamenti concordati, presso l’organizzazione richiedente.